Sussi Luigi

Il goriziano prof. Luigi Sussi durante il primo conflitto mondiale e' cittadino austriaco di lingua italiana e, quale studente laureando in medicina, presta servizio di leva in un ospedale militare di campo austriaco nei pressi di Gorizia. Al termine del conflitto si stabilisce a Gorizia e diventa un noto medico chirurgo.

Appassionato del volo sara' uno dei pochi o forse l'unico dei goriziani a possedere un velivolo privato negli anni '30.
 

Aeroporto di Gorizia.
sus001

 
Gorizia, ospedale militare ?
sus002

 
Gorizia, Plazzina Ufficiali (?).
In primo piano il Com.te d'aeroporto Col. ...
sus003

 
Udine, Campoformido (?)
In posa dinanzi a un Ca. 100 Caproncino Privato (o della RUNA)
sus004

 
 Udine, Campoformido (?)
sus005

 
Udine, Campoformido (?)
Aviatrice a bordo di un Fiat A.S. 1 con le marche I-UDNE (si noti lo stemma della città di Udine sormontato da un'aquila). 
sus006
La Runa del capoluogo friulano - aeroporto di Campoformido, Aeroclub "G. d'Odorico" -possedeva altri 4A.S. 1 (I-UDNF, UDNG, UDNH e UDNI) e un Ca. 100 (I-UDIN)

 
Udine, Campoformido (?)
Sconosciuta aviatrice  in posa davanti al Fiat A.S. 1  I-UDNE
sus007

 
Udine, Campoformido - 1931
sus008

 
Gorizia.
sus009

 
Gorizia anni '54/'55. In  palto' scuro il sindaco di Gorizia Ferruccio Bernardis.
sus010

 
sus010r

 
sus011

 
Gorizia, Caproni Ca. 100 "Caproncino" I-ABCF n. di c. 3287
sus012
Il velivolo ha avuto diversi proprietari: Caproni/Taliedo, Federazione dei fasci da combattimento/Firenze, Conte Vasco Magrini/Firenze, sottotenente Giosuè Calamai/Prato, dr. Luigi Sussi/Gorizia.

 
 
sus013

 
sus014

 
sus015

 
sus016

 
sus017